Scegli il guanciale migliore per te

Il cuscino è molto importante per un sonno riposatore, e ognuno ha caratteristiche diverse.  Soft&Soft grazie alla sua esperienza di oltre 80 anni nel settore biancheria per la casa, ha selezionato i migliori guanciali / cuscini per i suoi clienti.

  • - I cuscini in Memory o poliuretano espanso (Memory) hanno una imbottitura molto elastica, che si adatta perfettamente alla forma del corpo e velocemente ritorna alla forma iniziale;  alcuni come gli ortopedici  o da cervicale hanno una imbottitura sagomata per garantire il miglior sostegno al collo, consentendo un miglior rilassamento dei muscoli, e quindi una maggior mobilità delle vertebre.
  • - I cuscini / guanciali in Rollo Fill (MicroRollo, Rollofill) hanno l’imbottitura sintetica più vicina alle caratteristiche della piuma, sono molto soffici e modellabili, garantendo comunque un ottimo sostegno, e grazie alle capacità elastiche della particolare imbottitura, ritornano velocemente alla forma iniziale.
  • - I cuscini /guanciali in piuma ( Comfort, Nuvola, Carezza, SoftDream) sono i più soffici in assoluto mantenendo il sostegno al capo, si possono sprimacciare, piegare, e modellare a proprio piacimento. Rimangono freschi e molto traspiranti
  • - I guanciali in lana e cotone sono particolarmente naturali e morbidi, racchiudono in se tutte le caratteristiche benefiche delle fibre che li compongono, ma sono un po’ più delicati per il lavaggio.
  • - Cuscini per problematiche specifiche tipo supporto lombare, antireflusso gastrico, o sostegno gambe.
  • - Per i più esigenti che vogliono portarsi sempre dietro il proprio cuscino, abbiamo anche il guanciale / cuscino da viaggio, comodo e facile da ripiegare.

Scegli il cuscino perfetto per te, per riposare sempre al meglio.

Manutenzione:

Come lavare i cuscini?
I cuscini / guanciali in Memory lattice o in poliuretano, non possono essere lavati interamente in quanto queste imbottiture non sono lavabili. Questi cuscini normalmente sono sfoderabili, e la fodera è lavabile separatamente.
Gli altri guanciali realizzati con imbottitura in fibra di poliestere anallergica o piuma possono essere lavati con un ciclo per delicati a 40°C con detersivo liquido. Per quanto riguarda i guanciali in piuma una volta lavati vanno sprimacciati per ridistribuire le piume uniformemente.
Quando cambiare i guanciali?
Non  c’è una regola precisa per la sostituzione dei guanciali, in generale andrebbero sostituiti ogni 3-4 anni, per avere sempre un prodotto fresco e igienico. Nonostante il lavaggio i guanciali, possono trattenere al loro interno piccole quantità di batteri che non favoriscono il benessere dell’utilizzatore, in oltre nel tempo anche i prodotti di alta sono soggetti a cali fisiologici che li rendono meno confortevoli.

To Top